Pochi sanno che lo zucchero nelle sigarette fa male

a cura di Davis Cussotto

Pochi fumatori  sanno   che le sigarette contengono zucchero e che questo  aumenta le tossine nel fumo di sigaretta. Andrew Seidenberg ricercatore alla  University of Nord Carolina, in suo recente  studio che ha evidenziato questo fenomeno.

Le sigarette contengono zuccheri naturali e aggiunti per migliorare il sapore  del fumo, e facilitandone l’inalazione. Questo aumenta però  la quantità di sostanze chimiche dannose presenti nel fumo la potenziale di dipendenza.

Seidenberg e colleghi hanno coinvolto 4.350 adulti fumatori di sigarette, reclutandoli attraverso il servizio di  sviluppo collettivo (crowdsourcing) di  Amazon ( Amazon Mechanical Turk) , per partecipare a un esperimento online sulla pubblicità di sigarette.

Alla fine dell’esperimento, gli intervistati hanno risposto a domande sulla presenza di zucchero aggiunto nelle sigarette e sulla consapevolezza che la presenza dello zucchero fosse ulteriormente dannosa per la salute.

Solo il 5,5% degli intervistati sapeva che le sigarette contengono zuccheri e  solo il 3,8% era a conoscenza del fatto che la presenza dello zucchero aumentasse le tossine nel fumo.

Il Comitè Nazional Contre le Tabagisme (CNCT) ha  recentemente denunciato alla stampa Francese che le Tobacco Company,  con  lo zucchero,  rendono  più attraente  la sigaretta agli adolescenti favorendo il passaggio dal sapore delle caramelle al fumo.

“Siamo rimasti davvero sorpresi dal fatto che quasi tutti i fumatori intervistati non sapessero che lo zucchero viene aggiunto alle loro sigarette. Il rischio non può essere nascosto”, aggiunge Seidenberg.

(Fonte: Nicotine Tobacco Res 2018 & Adnkronos)

Articoli correlati

Torna in alto